Leggere.

13 marzo 2012 § 2 commenti

Qualche giorno fa Pietro Citati, in un articolo sul Corriere della Sera (qui), diceva che  “sia molto meglio non leggere affatto, piuttosto che leggere Dan Brown, Giorgio Faletti e Paulo Coelho”.

Quasi a risposta di questa affermazione, nell’ultimo numero de La Lettura (qui) Sebastiano Vassalli dice di lasciare che i bambini ed i ragazzi leggano a caso. “Ci si innamora della lettura, prima che dei libri: e non è opportuno, non è utile pretendere che chi ha dieci o dodici anni sappia già scegliere.”

Il cammino di un lettore non segue sempre le medesime strade. O fa un percorso di studi che lo aiuta nella scelta, o incontra una guida, che può essere un altro lettore, un libraio, un gruppo di lettura o, perché no, un social network dedicato.

Tag:, ,

§ 2 risposte a Leggere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Leggere. su LibriPensieri.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: